venerdì 26 aprile 2013

VITA DA KIWI...

Durante le mie passeggiatine nel boschetto vicino a casa mia, che chiamo il pensatoio, l’anno scorso ho avuto modo di vedere la trasformazione di una pianta di kiwi, pianta che un operaio tiene per bellezza e che egli, pur abitando in città, quasi tutti i giorni non manca di venire in una casupola di sua proprietà, circondata da un terreno, per distrarsi con la coltivazione dei limoni e di tantissime altre piante e di bellissimi fiori, ed anche per costruire muriccioli, palizzate con tronchi e per portare il cibo ai due cani, piccioni, la tartaruga, alle gallinelle e al pavone….insomma un paradiso per essere felice nella natura lontano dai frastuoni della città.
Salgo una scaletta che mi porta verso
il vialetto vicino alla casa di cui parlavo più sopra e prima della selva-boschetto pensatoio...sempre accompagnata dalle mie due cagnoline..
e questa è la casa di cui vi parlavo,  la dimostrazione che c'è ancora gente semplice che sa amare la natura.
Ecco le gemme del kiwi...timidamente verso la luce...
...per salutare la primavera

anche la lucertolina fa festa
piccolissimi, candidi fiorellini
nutrimento per gli insetti..che contraccambiano con l'impollinazione
un'esplosione di gioia per ringraziare la Natura 
la gioia di fare parte di un equilibrio 
la perfezione in natura 
 ..in natura  anche un bellissimo fiore puo' essere  testimone  di una "tragedia" della lotta per la vita...chi lo sa se vincerà il ragno bianco o l'ape...
...e il fiore piano piano fa intravvedere la trasformazione... 
eccolo al pari di un adolescente...
 
poi in gioventù....
infine adulto....
trasformato dalle mani dell'uomo in un dolce paperottolo
e...golosissimo sulle nostre tavole....
 Un abbraccio a tutti
Bruna
 
 

24 commenti:

  1. bisognerebbe avere lo spazio pere poter coltivare qualcosa e amare la natura. Io per esempio, non avendolo coltivo i peperoncini piccanti nei vasi lottando strenue battagle con lelumachine che di notte mi mangiano le foglioline dell piantine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enio,
      se le lumachine hanno il coraggio di mangiare i peperoncini...(ma non le pizzicano?) tu metti la lumachina così muoiono.
      Buon primo maggio

      Elimina
  2. Qui la natura è un po' in ritardo e sul vecchio kiwi spuntano solo ora le prime gemme, cui seguiranno, credo a maggio inoltrato i fiori, cui seguiranno i frutti.
    Ho anche una pianta di kiwi selvatico, i cui fruttisono molto piccoli e molto dolci, e che credo sia una pianta piuttosto rara.
    Non amo particolarmente questi frutti, che c'erano già prima che mi occupassi io del terreno, ma rispetto la natura e tutte le piante hanno diritto di vivere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CostUnantino, ciao
      come ho spiegato, le foto di kiwi le ho fatte seguendo l'anno scorso la vita di questi frutti. Anche qua non siamo così avanti...addirittura alla maturazione di questo frutto. Di recente c'è solamente la foto dove arrivo sul vialetto.
      Hai ragione la natura va sempre rispettata anche per il benedi tutti.
      Un abbraccione e buon primo maggio
      Bruna

      Elimina
  3. Belle foto e bella passeggiata.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kylie,
      buon primo maggio
      Bacio
      Bruna

      Elimina
  4. Cara Bruna, veramente la passeggiata che illumina la primavera spettacolare della vera natura!!! Bellissime foto cara amica.
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso,
      mi piacerebbe che anche voi amici foste qua in questo luogo perchè sono sicura che ne sareste felici.
      Un abbraccio
      Bruna

      Elimina
  5. Una gran bella passeggiata per una brava fotografa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fer,
      la tua gentilezza mi commuove.
      Buon primo maggio
      Un abbraccio
      Bruna

      Elimina
  6. Stupende foto Bruna...specialmente il kiwi papero... Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Ale,
      mi piace fotografare...però il paperello non è stato scattato da me, ma copiato in google...
      Bacione
      Bruna

      Elimina
  7. Forse l'ho pure già detto, ma come te lo invidio, un pensatoio così...
    Che meraviglia! :)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zietto
      lo so che ti piace il mio pensatoio, ma perchè qualche volta non vieni a trovarmi? Potrei accompagnarti tra i vialetti con le staccionate, verso il boschetto, sotto gli alberi e ti farei vedere la cascatella del torrente...
      Bacio
      Bruna

      Elimina
  8. Grazie per questa bella lezione di botanica.Trascorri una serena domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te carissima
      Abbraccione
      Bruna

      Elimina
  9. Invidio enormemente te per il tuo pensatoio ed il tuo vicino che complimento per il modo in cui tiene il suo possedimento. In merito al post precedente ti segnalo che i veneziani fanno festa doppia perché è anche il giorno di San Marco, protettore della città. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elio,
      ed io invidio te che abiti nella città più bella, romantica, stupenda del mondo!!!
      Un abbraccio e buon primo maggio
      Bruna

      Elimina
  10. Che post goloso e che paradiso! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ariannaaaaa,
      non abiti lontano da qua...e ora sono stanca di dirti di venire!!!!
      Bacione
      Bruna

      Elimina
  11. Una carrellata in un luogo da sogno, dove la natura finalmente si espande e produce le sue bellezze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Ambra,
      devo dire che sono fortuna di abitare qua....del resto non riuscirei a vivere in una grande città, mi sentirei sola anche tra la folla.
      Un abbraccio
      Bruna

      Elimina
  12. Bellissime foto e che posto da favola,buona serata cara Bruna,un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Achab carissimo amico.
      si, questo è proprio un posto da favola, dove i pensieri volano...
      Un bacione fortissimo
      Bruna

      Elimina